Share this news:

2015_March_12_IntelligenceAnnex_Banner

Intelligence Annex #6: I Ripulitori

11/03/2015 01:48

Chi ha assistito alle presentazioni all'E3 dell’anno scorso ricorderà sicuramente quei tizicoperti dalla testa ai piedi con una specie di tuta ignifuga. In questo nuovo Rapporto informativo, scopriremo qualcosa in più sulla nascita dei Ripulitori, facendo quattro chiacchiere con alcuni membri del team di sviluppo: Meghan Watt, il Lead Writer del team narrativo, Tom Garden, Lead Concept Artist e Victor Krengel, Level Design Director.

Creare una fazione plausibile per la New York in piena crisi che stiamo realizzando non è un’impresa da poco. Quali sono i suoi obiettivi? Da dove viene? In che modo influenzerà la storia dei giocatori? L’elenco di possibili domande è praticamente infinito ma i Ripulitori sono nati da una semplicissima cosa, un’idea.


Quando si accende una lampadina

Secondo il Lead Writer, Meghan Watt, “L’idea dei Ripulitori ha iniziato a circolare circa due anni fa.” “In generale, il team narrativo ha elaborato decine di proposte per diverse fazioni che potevano svilupparsi dalla particolare situazione che avevamo creato nel gioco. Poi i progettisti hanno scelto quelle che secondo loro si adattavano meglio al gameplay e così abbiamo iniziato a riflettere su alcune delle nostre scelte preferite”, ha dichiarato Meghan. 

New York vanta la più ampia gamma di abitanti di qualsiasi città del mondo. Perciò restringere la nostra idea in una rappresentazione che si adattasse perfettamente allo scenario di The Division era la prossima grande sfida da affrontare. Rappresentare ogni aspetto della città in senso letterale sarebbe come raccogliere ogni singolo granello di sabbia da una spiaggia. I Ripulitori, in un certo senso, devono essere qualcosa di più della loro interpretazione letterale, diventando una metafora di una parte della società e dei problemi che deve affrontare.

Tom Clancy's The Division - The Cleaners

Per essere considerata una fazione di The Division, l’idea doveva rispondere a diverse domande, tra cui:

- È una fazione plausibile?

- È una fazione intrigante? È anche divertente e avvincente?

- Riesce a offrire una certa varietà nelle meccaniche di gioco?

- È una minaccia diretta per la Divisione e la sua causa?

- Si adatta al tema e al tono del gioco?


Una volta risposto a tutte queste domande, il team ha potuto iniziare a realizzare la sua visione.

Mettere nero su bianco

Il Concept team ha avuto la responsabilità di dare vita a quest’idea, nata da un intenso brainstorming. “Per prima cosa, osserviamo sempre tutto ciò che esiste nella New York reale e in questo caso ci siamo ispirati visivamente ai netturbini”, ha dichiarato Tom, il nostro Lead Concept Artist. Poiché stiamo parlando di un videogioco, è importante che la fazione abbia diverse tipologie di personaggi, per dare vita a una certa gamma di meccaniche di gioco, perciò Tom ha poi aggiunto “Il profilo, la forma e i colori sono gli elementi fondamentali per definire i diversi archetipi. Ci troviamo in un’ambientazione realistica, dove tutto deve essere il più credibile possibile, il che ci lasciava poco margine in cui agire. I giochi fantasy possono contare su cliché più tradizionali, ad esempio, distinguiamo i diversi archetipi per i loro elmi dotati di corna o le spalline corazzate. Noi non abbiamo questo lusso, perciò dobbiamo usare in modo intelligente ciò che potremmo trovare nel nostro scenario, qualcosa che sembri sempre credibile all’utente.”

Tom Clancy's The Division - The Cleaners

Le idee di Tom e dell’intero team vengono poi sviluppate con un livello di dettaglio molto elevato, poiché in questa generazione di titoli, è ora possibile ricrearlo. “Normalmente, rivediamo il tutto insieme, durante la creazione dei modelli 3D dei personaggi. È un’operazione molto utile, che ci consente di migliorare i risultati finali nel gioco.”

Uccidilo con il Fuoco!

La bellezza è negli occhi di chi guarda ma ciò che conta davvero è come i giocatori interagiranno con i Ripulitori. Se un tempo la motivazione di questa fazione seguiva una certa logica, ora è subentrata una precisa follia, che prevede un’unica soluzione per la pandemia: ridurre in cenere tutto ciò che si muove. Poiché ciò include sia civili innocenti che risorse preziose, il loro obiettivo è in netto contrasto con quello della Divisione. Il Level Design Director, Victor Krengel, ha aggiunto “È molto probabile che i giocatori li incontreranno mentre esploreranno la zona di Manhattan. La strategia migliore è sorprenderli con un’imboscata mentre sono impegnati con un’altra fazione ma spesso è meglio scappare.” Visto che il loro armamento è assolutamente unico, le tattiche necessarie per affrontare i Ripulitori sono diverse da quelle per occuparsi di altri avversari che incontrerete nel gioco. Anche perché, nel combattimento ravvicinato, il rischio sarà quello di bruciare vivi e sicuramente non sarà molto divertente!

Anche lo scenario ci darà alcuni indizi sulla presenza o l’avvenuto passaggio dei nostri amici piromani. Si tratta di un compito molto importante per la nostra squadra di progettazione dei livelli, in quanto devono assicurarsi che gli scenari tengano conto della presenza dei Ripulitori.


Tom Clancy's The Division - The Cleaners

“Quando si inizieranno a vedere i primi segni del virus, significa che i Ripulitori non saranno troppo lontani. Man mano che si avvicineranno, sentirete il rimbombo dei loro lanciafiamme, iniziando a scorgere alcuni bagliori, soprattutto di notte. Ovunque passino, lasciano una scia di devastazione, perciò quando inizierete a imbattervi in auto bruciate, corpi carbonizzati e asfalto distrutto, probabilmente sarà meglio scegliere un’altra strada.”

 

I Ripulitori, pur se piuttosto organizzati, soprattutto nel controllare determinate zone, vagheranno anche per la mappa nel tentativo di contenere ed eliminare il virus. Per questo motivo, gli scontri con tale fazione varieranno a seconda di come e quando li incontrerete.


Tom Clancy's The Division - The Cleaners


E per oggi è tutto! Fateci sapere che cosa ne pensate dei Ripulitori sui nostri canali ufficiali, come Forum, Facebook, Twitter e RedditSecondo voi i Ripulitori stanno facendo la cosa giusta? O pensate che stiano esagerando... un po’?

The Division Dev Team <3

@aemond - Community Development Lead
@hamishbode – Communication Artist