Share this news:

2015_April_27_Fanart_Banner

Uplay Fan Art Contest: arrivano i rinforzi!

24/04/2015 05:16

Sappiamo che Tom Clancy’s The Division ha ispirato moltissimi artisti e non ci sono parole per dirvi quanto siamo orgogliosi delle vostre fantastiche creazioni.

Ora avete l'occasione di mettere a frutto tutta questa creatività. Uplay sta organizzando una gara di fan art contest per Europa, Eurasia, Asia e Pacifico, Stati Uniti, Canada e America Latina, e alcuni dei vincitori si porteranno a casa un bel viaggio all'E3! Le regole sono semplici: inviate i lavori con un personaggio del vostro gioco Ubisoft preferito entro il 30 aprile. Se l'opera verrà selezionata dalla giuria, vi aggiudicherete il biglietto (tre persone rispettivamente da Europa, Eurasia, Asia e Pacifico e altre tre da Stati Uniti, Canada e America Latina)!

Sappiamo bene che i nostri artisti sono perfettamente all'altezza della sfida, ma abbiamo pensato di darvi qualche suggerimento per la vittoria. Del resto le regole non vietano un aiutino, no?

Dopo un po' di ricerche interne, abbiamo trovato l'aiuto che vi serve.


Bianca Draghici - Associate Art Director


Vi presentiamo il nostro direttore grafico associato Bianca Draghici, che ci parlerà degli artisti al lavoro su Tom Clancy’s The Division e vi darà dei consigli che potrebbero aiutarvi a vincere un biglietto per l'E3.


Ciao, Bianca. Parlaci un po' di te e del tuo lavoro.

Ho iniziato a lavorare su Tom Clancy’s The Division nel 2013. Sono il direttore grafico associato responsabile del look degli ambienti che sviluppiamo qui a Ubisoft Massive.


Cosa fa un direttore grafico associato? Com'è la tua giornata lavorativa tipo?

I direttori grafici associati sono di fatto i responsabili del look del gioco. La mia routine quotidiana comincia con una deliziosa colazione nella cucina dello studio, due tazze di caffè e un meeting per coordinarmi con i direttori grafici. Poi passo alle "Art dailies", sessioni quotidiane di feedback dove stabiliamo i successivi traguardi per le aree e i concept, cercando di trovare modi per dare vita a paesaggi vibranti, che combinino il look di New York con la storia di Tom Clancy’s The Division. Alle sessioni partecipano anche i grafici ambiente, i progettisti della narrazione, i progettisti dei livelli e i bozzettisti, così da ottenere alla fine una grafica coerente e che segua la logica di tutte le diverse discipline dello sviluppo. Solitamente passo il resto della giornata tra telefonate, riunioni ed email. A volte, quando sono fortunata, trovo un momento per lavorare sui concept!

Concept art by Bianca Draghici


Qual è la cosa che ti piace di più del tuo lavoro in Tom Clancy’s The Division?

Direi che è molto emozionante poter dare un tocco di novità a una città che è stata ritratta in tantissimi film e videogiochi .


Quali sono i passaggi più importanti della creazione di un bozzetto? Puoi descriverci il tuo metodo di lavoro?

La ricerca è un primo passo molto importante, dà grandi benefici. Può dare un'ispirazione che ti allontana dalle idee scontate e ti offre una base solida su cui lavorare. Per esempio, in Tom Clancy’s The Division puntiamo al realismo, alla logica e alla credibilità, il tutto con gli elementi iconici di New York. Continuo con un rapido schizzo per stabilire la prospettiva, le luci e gli elementi principali. Poi rifinisco l'immagine, concentrandomi sul punto di interesse e sui dettagli che supportano il mondo narrativo, come un cartellone distrutto che dice "Godetevi la vostra visita a New York". Un elemento simile aiuta a descrivere lo stato del mondo in una situazione di crisi. A questo punto, di solito, chiedo un feedback al direttore grafico. Infine, momento fondamentale, cerco di arrivare a un'immagine definitiva che faccia felici i nostri grafici ambiente.

Concept step by step by Bianca Draghici


Quanto tempo ci vuole per creare un bozzetto?

A volte qualche ora, a volte un giorno, altre ancora quattro giorni, dipende.


Da dove trai ispirazione?

Dalla ricerca e dalle tante immagini salvate in un database personale, che include foto, video e opere di altri artisti.


Qual è la parte che ti rende più orgogliosa?

È il complesso processo che conduce dall'idea di un'area al look finale presente nel gioco. Mi dà grande soddisfazione vedere un disegno bidimensionale che gli altri possano esplorare e che possa prendere vita grazie al lavoro dei nostri fantastici grafici di livelli e artisti 3D.


Cosa ti piacerebbe vedere, nella gara di fan art? Come membro della giuria, a quali dettagli farai più attenzione?

Cercherò l'immagine più memorabile. Ci vuole qualcosa che dimostri l'abilità dell'artista, ma che racconti anche una storia indimenticabile. In Tom Clancy’s The Division, cerchiamo di aderire il più possibile alla realtà. Vorrei quindi vedere delle opere che mi ricordino la fotografia documentaristica, per esempio.


Quindi cosa consigli alla nostra community?

Ricordatevi di sfruttare l'illuminazione, uno strumento eccellente per enfatizzare il punto di interesse e guidare lo sguardo verso gli elementi dell'immagine. Nel caso di The Division, abbiamo uno scenario di crisi, con una società instabile, quindi il tempo può essere usato per supportare la storia. Dei cieli drammatici, per esempio, potrebbero dare vita a un'immagine più coinvolgente, creando l'atmosfera giusta. Ma il consiglio più importante che mi sento di dare è: divertitevi mentre disegnate... fa davvero la differenza!


Grazie mille, Bianca! Vuoi dire qualcos'altro alla nostra community?

Il vostro entusiasmo e il vostro supporto sono molto importanti per noi del team di sviluppo, quindi grazie a nome di tutti!

Speriamo che i consigli di Bianca vi aiutino a dare i tocchi finali alla vostra grande opera d'arte. E ora, sotto con la penna, il pennello, il mouse, il tablet... avete ancora tre giorni per inviarci un'opera degna di un viaggio all'E3.

Buona fortuna!


Con affetto,

Il team di The Division

@yannickbch – Community Developer