Share this news:

An Update on The Division Beta Access

Per un'esperienza di gioco migliore - Aggiornamento sull'uso di trucchi

09/06/2016 05:00

L'esperienza di gioco è e resterà sempre al centro di tutto il nostro lavoro, ragion per cui siamo sempre alla ricerca di nuovi modi per migliorarla. Barando con l'ausilio di software di terze parti, alcuni giocatori hanno ottenuto indebiti vantaggi di gioco a scapito dei giocatori corretti, generando notevole frustrazione nella community. Per risolvere questo problema, lo scorso mese abbiamo annunciato una serie di nuove contromisure che hanno portato a significativi miglioramenti, ma anche a nuovi insegnamenti.

Ultimamente, in uno speciale podcast, abbiamo illustrato le caratteristiche dell'architettura della nostra esperienza multigiocatore. Sebbene alcune decisioni di gioco provengano dal lato client, sul lato server vengono costantemente effettuate delle verifiche. In questo modo, se il giocatore modificasse il proprio client, il gioco sarebbe in grado di rilevarlo. Dall'uscita del gioco la gamma di questi controlli si è arricchita sempre di più, consentendoci di cogliere sul fatto numerosi bari. Naturalmente questo non significa che non ci saranno più bari, ma restiamo pronti e reattivi nel caso qualcuno dovesse elaborare nuovi trucchi.

A seguito del miglioramento di questa rete di rilevamento trucchi, lo scorso mese abbiamo annunciato "la più grande ondata di sospensioni e ban di sempre" . Poco dopo abbiamo avviato un'intensa campagna durante la quale abbiamo sanzionato oltre 30.000 account, 3.800 dei quali con ban permanenti. Ciò ha portato a un miglioramento significativo dell'esperienza di gioco, specialmente nella Zona Nera.

Una volta terminata la nostra campagna anti-trucchi, ci siamo però resi conto che, nonostante gli enormi progressi fatti in termini di rilevazione e prevenzione, la sanzione più comune, quella dei 14 giorni di sospensione, non è risultata sufficientemente dissuasiva. A seguito dalle vostre segnalazioni e di quanto noi stessi abbiamo potuto appurare una volta concluso il periodo di sospensione, abbiamo deciso di compiere un ulteriore passo: da adesso in poi, cominceremo a bannare permanentemente alla prima violazione i giocatori colti a usare trucchi. Quando partirà la nuova ondata di ban, la comunità sarà informata.

Da sempre ci sforziamo di migliorare continuamente la vostra esperienza di gioco e il primo passo consiste nell'assicurare un ambiente di gioco positivo e libero da giocatori disposti a violare le regole. Prenderemo tutte le misure necessarie per individuare i bari e assicurarci che non rovinino il divertimento a tutti gli altri.

Ci vediamo nel gioco!

La squadra di The Division